Nutrizione del cane

Generalità sull’alimentazione – La storia dell’alimentazione del cane moderno – quella macchina chiamata cane – fisiologia della nutrizione – la digestione, assimilazione
2. L’apparato muscolare(parziale), il sistema nervoso(parziale) ed endocrino in relazione all’alimentazione.
3. L’apparato digestivo: la bocca – l’esofago – lo stomaco – il fegato – il pancreas – l’intestino
4. 1^ verifica – il cibo – i nutrienti loro composizione Il cibo secco come nasce una crocchetta e come leggere l’etichetta sulle confezioni – L’energia – il metabolismo- il meccanismo
energetico
5. Valori nutritivi e loro utilizzazione energetica – le proteine animali e vegetali a confronto
6. I carboidrati – i grassi – le vitamine – i sali minerali – gli integratori alimentari.
7. Le associazioni proteiche – I vari metodi di nutrizione e loro differenze (secca, umida e
fresca) – rapporto acido/basico – l’omeostasi – il rapporto calcio fosforo.
8. 2^Verifica – Approfondimenti sull’insulina e il glucagone – gli anti nutrienti – i nutraceutici –
Come calcolare il valore energetico del pasto
9. Come preparare un pasto fresco in funzione delle necessità del singolo soggetto, accenno
alle diete particolari quali barf, chetogenica, vegana…. ecc. – l’integrazione.
10. L’alimentazione nei periodi di crescita
11. Il cane diabetico e l’alimentazione adatta per questa patologia
12. Il cane cardiopatico e l’alimentazione adatta per questa patologia
13. 3^ Verifica – L’alimentazione adatta per Il cane con problemi renali e della vescica 14. L’alimentazione adatta per Il cane con problemi di fegato
15. L’alimentazione del cane sportivo e da lavoro.
PREPARAZIONE ATLETICA DEL CANE PROGRAMMA
1. La figura del preparatore atletico – l’allenamento – quando si può cominciare, benefici e mutamenti fisici – lo stress psicodinamico da lavoro – il condizionamento fisico – la preparazione atletica.
2. Il sistema nervoso: descrizione – il sistema nervoso centrale, periferico, neuromotorio, autonomo, simpatico
3. 1^ Verifica – il sistema nervoso: descrizione – il sistema nervoso centrale, periferico, neuromotorio, autonomo, simpatico
4. La robotica: descrizione delle regioni anatomiche – le regioni anatomiche collocazione, importanza e funzioni
5. La robotica: l’apparato respiratorio – l’apparato vascolare – l’apparato sensoriale – l’apparato locomotorio lo scheletro – articolazioni – legamenti
6. 2^ Verifica – la robotica: l’apparato muscolare, descrizione, classificazione e funzione.
7. le principali patologie muscolari e articolari da sforzo come prevenirle – stretching – esercizi dinamici di allungamento – dimostrazione pratica.
8. La robotica: analizzatori esterocettivi e propriocettivi – tipi di memoria – la memoria interna organizzazione della pre azione.
9. La robotica: il movimento – le andature – osservazione e pratica la meccanica animale – descrizione e tipi di forza – età e inizio della forza – descrizione e tipi di resistenze – la cinematica
10. Fisiologia dell’allenamento: descrizione – principi dell’allenamento – l’allenamento in funzione dell’acido lattico – parametri per la costruzione di un allenamento – stimolo e carico.
11. 3^ Verifica – formazione di uno stimolo e di un carico – capacità di adattamento al carico e allo stimolo – super compensazione – adattamenti centrali e periferici dell’attività aerobica, anaerobica e mista.
12. Fisiologia dell’allenamento: metodo di contrasto – la capacità di anticipazione – fasi per attività di potenza e sprint – velocità corretta ritmica nella corsa.
13.Fisiologia dell’allenamento: come si costruisce un piano di lavoro applicato alla teoria – la pendenza, la contro pendenza, salita e discesa e suo utilizzo – materiale e attrezzi – esercizi a terra: propriocettivo, di estensione, flessione, statici, di potenza e resistenza
14.Lavoro in acqua – come si costruisce un piano di lavoro applicato alla teoria – galleggiamento e semigalleggiamento – materiale da utilizzare – esercizi in galleggiamento, semi galleggiamento e statici