L’ALCHIMIA DELE DOTI NATURALI

L’ALCHIMIA DELLE DOTI NATURALI

Un cane che ha grande solidità ed equilibrio, sempre disponibile, concentrato, instancabile, ma senza esagerazioni, Tutto merito va all’alchimia delle doti naturali (innate).

La DOCILITÀ “marcata” mi dà la possibilità di avere sempre vicino e attento il cane senza quasi mai doverlo rimproverare, sia nel lavoro che nella vita quotidiana.

La SOCIALITÀ “marcata” spinge Il cane a salutare prima gli umani, i sui grandi amici, poi i loro cani.

Il TEMPERAMENTO “vivace” gli dà la possibilità di essere sempre pronto a divertirsi sia con un gioco che nel lavoro o con i suoi simili.

La TEMPRA “malleabile” le permette di comunicare al meglio le sue sensazioni, facendola riflettere riguardo ogni esperienza, per poi affrontarle senza paura.

La VIGILANZA “corta” gli consente di tenere sotto controllo, senza inutili allarmismi, i suoi e i nostri spazi.

POSSESSIVITÀ “corretta” gli fa capire facilmente cosa le appartiene e cosa no.

AGGRESSIVITÀ  insieme al suo istinto predatorio, gli consente di affrontare ogni minaccia nel giusto momento.

La CURIOSITÀ “spiccata” gli dà lo slancio di capire immediatamente cosa e chi ha di fronte.

La COMBATTIVITÀ, gli consente di affrontare la minaccia quando diventa attacco e la affronto si fa duro

L’alchimia di tutte le doti naturali fanno di un cane un Cane con la C maiuscola, con cui convivere ed affrontare tutte le situazioni quotidiane e di lavoro. Conoscerle è essenziale per un istruttore che si rispetti. Queste doti vanno testate, coltivate e incanalateper far crescere il cane nel modo sano.