Sono Haru Cane delle Alpi Apuane

Sono solo un cane, mi chiamo Haru e sono Pastore delle Alpi Apuane, conduco il bestiame e vi prego di ascoltarmi.

Cane delle Alpi Apuane

Quanto tanti altri “Sono…

-Sono un Pastore Belga Malinois.

Sovradotato tra i cani, sono il massimo in tutte le discipline e sono sempre pronto a lavorare. Oggi mi chiedete di rilassarmi sul divano tutto il giorno tutti i giorni.

-Sono un Alaskan Malamute.

Ho conosciuto i grandi spazi, freddi e sconfinati, dove potevo trainare slitte a velocità impressionante. Oggi ho come solo orizzonte le pareti di una casa o al massimo un giardino, e passo il tempo nel cercare una via di fuga o faccio buche nel terreno

-Sono un Akita Inu.

Ci avete selezionati per la caccia, per la guardia e i combattimenti. Oggi mi chiedete di essere tollerante con i conspecifici e mi rimproverate per la mia reattività quando uno di loro si avvicina a me.

-Sono un Beagle.

Inseguivo le mie prede in insieme a decidine di altri, davamo voce, così che voi cacciatori potevate seguirci. Oggi indosso un collare anti abbaio per stare zitto, e vorreste che tornassi al richiamo con uno schiocco di dita.

-Sono uno Yorkshire Terrier.

Ero un terrificante cacciatore di ratti nelle miniere e sulle navi Inglesi. Oggi pensate che non sia in grado di usare le mie zampe e mi tenete sempre in braccio.

-Sono un Labrador Retriever.

La mia felicità è un tuffo in uno stagno per riportare al cacciatore l’anatra a cui ha sparato. Oggi vi siete dimenticati che sono un cane di movimento e grandi corse, sono grasso e devo fare da tata ai bambini.

-Sono un Jack Russel.

Sono in grado di affrontare una volpe un tasso e un ratto più grande di me nella sua tana. Oggi mi rimproverate per il mio maledetto carattere e vorreste trasformarmi in un cane da salotto.

-Sono un Border Collie.

Sono fatto per lavorare tutto il giorno, un maestro del lavoro con il gregge. Oggi vi arrabbiate con me perché, rincorro biciclette, auto, bambini, e tutto ciò che è in movimento.

Sono solo un cane 

Sono un individuo che ha bisogno di esprimere i propri istinti, e non sono adatto alla vita sedentaria che vorreste farmi fare.

Passare otto ore al giorno da solo, vedervi un po’ la sera quando tornate a casa e avere diritto solo a una piccola passeggiata per i bisogni, mi renderà profondamente infelice.

Lo esprimo abbaiando, spesso per tutta la vostra assenza, trasformando la vostra casa in un campo di battaglia o il vostro giardino in un campo minato, mi mordo a sangue le zampe o la coda e sarò ben poco gestibile le poche volte che mi portate fuori.

Potreste pensare che sono felice di poter godere della comodità di una cuccia morbida o del vostro divano mentre siete lontani, ma in realtà sono molto insoddisfatto.

Se veramente vi piaccio, se mi sognate da sempre, se i miei bellissimi occhi e il mio look da atleta si fanno desiderare, ma non potete regalarmi una vita che vale davvero la pena di essere vissuta, e se non potete offrirmi il lavoro che il mio istinto chiede, allora rinuncia a me.

Se vi piace il mio aspetto ma non siete disposti ad accettare i tratti del mio carattere illudendovi di poterli cambiare a vostro piacimento, allora rinunciate a me.

Sono solo un cane, sì, ma dentro di me, sonnecchia ancora colui che combatteva, colui che cacciava, colui che tirava slitte, colui che guidava un gregge, colui che difendeva le proprietà.

E, prima o poi, si sveglierà, verrà fuori. Nel bene o nel male.

Foto da.

  • Meravigliosa vita da cani
  • thekennelclub.org.uk
  • coetzrjackrussel.co.za
  • machi-log.net
  • bubblypet.com
  • waddelldogbreeding.com
  • lensandleash.com